L'Umbria può forse essere considerata come la "Toscana senza folla", e puoi scoprire antiche città e villaggi incastonati in una splendida campagna ondulata evitando le folle che tendono a riunirsi nelle più popolari destinazioni toscane.

Ecco alcuni dei luoghi da non perdere quando si visita l'Umbria: -

PERUGIA , la città più grande dell'Umbria, ha un affascinante centro storico arroccato su un'alta rupe con ripidi pendii. Una scala mobile permette ai visitatori di raggiungere la cima che offre panorami mozzafiato sulle facciate di palazzi e chiese medievali oltre che sulle colline umbre, raffigurate da pittori rinascimentali come Perugino, Pinturicchio e Raffaello.

ORVIETO , uno dei più antichi insediamenti dell'Italia centrale, Orvieto è costruita sulla sommità di un'imponente rupe di pietra vulcanica, chiamata tufo. Gli Etruschi scelsero questo luogo per la sua strategica posizione difensiva. Il Duomo di Orvieto, uno dei più belli di tutta Italia, ha un rosone e una facciata a mosaico intricata con affreschi del Signorelli all'interno. I visitatori che passeggiano nel labirinto di strade strette saranno affascinati dalle botteghe artigiane, dalle gallerie d'arte, dal mercato alimentare, dalle enoteche e dai ristoranti a conduzione familiare che offrono cucina locale e dall'Orvieto Classico, il rinomato vino bianco della regione.

ASSISI , la meta più visitata dell'Umbria, è la mitica città natale di San Francesco. Qui le prime comunità di frati francescani iniziarono a diffondere il loro messaggio di povertà, carità e fratellanza. La Basilica che ospita la sua tomba è visitata sia da pellegrini che da appassionati d'arte di tutto il mondo che vengono a vedere le sue decorazioni realizzate da alcuni dei più importanti pittori dell'epoca (tra cui Cimabue, Giotto, Lorenzetti e Martini).

SPOLETO , i visitatori possono assaporare il ritmo lento della vita locale in un incantevole paesino che un tempo era circondato dalle antiche mura cittadine. A dominare il centro cittadino è La Rocca Albornoziana, imponente fortezza del XIV secolo costruita in cima alla collina. Il Towers Bridge è un'altra imponente costruzione medievale costruita per portare l'acqua in città attraverso un acquedotto.

GUBBIO , nella parte nord-occidentale dell'Umbria, si trova Gubbio, un'incantevole città costruita sulle ripide pendici del Monte Ingino, nota per la sua ricca storia e cultura. Avvicinandosi alla città, le rovine di un teatro romano costruito nel I secolo accolgono i visitatori mentre una passeggiata per le sue strade ripide e tortuose conduce alla splendida Piazza Grande, una piazza centrale con vista panoramica sulla graziosa cittadina che ospita anche l'imponente XIV Palazzo dei Consoli del secolo.

santa-chiara-identity-transp.png